La storia più bella del mondo

Vi canto la storia più bella del mondo
di un uomo e una donna e un seme

Si guardano e senton rinascer la vita
rimasta per anni assopita

Si prendon per mano e sospinti dal vento
si senton portare lontano

Bruciati di sole, bagnati di mare
imparano il mondo a scordare

Se questa è la storia più bella del mondo
narriamola dunque ai bambini
che sappiano dire "anch'io voglio amare,
(...) felice nel vento"

Che possan sapere che nel mondo l'amore
è ciò che di bello rimane

Che possano dire non conta soffrire

Ma il vento si posa nel sole tramonta
rimangono un uomo e una donna
insieme venivan correndo felici
ma tornan per strade diverse
le dita dischiuse ora lascian cadere
l'amore che serravan con forza

E' questa la storia più vera del mondo
narriamola dunque ai bambini
che possan sapere che nel mondo l'amore
è ciò che di bello rimane
che sappiano dire "anch'io voglio amare
(...) felice nel vento"

Che possano dire "non conta soffrire
se prima si è arrivati al sole"

E' questa la storia più bella del mondo
narriamola dunque ai bambini

E' questa la storia più bella del mondo.