Festa

Accolgo tranquillo la nuova stagione
Il treno va avanti io cambio vagone
rotaie sulla terra son le strade da fare
la testa e le gambe mi sanno portare.

Lo so che ogni vita si ha un veicolo nuovo
adesso io viaggio in un abito umano
mi piace pensare a infinite stazioni
che sembrano mete e sono solo occasioni.

Liberi di fare di pensare e di volere
si ma dove quando e come
liberi in realtà di avere tre padroni dentro
fischi il treno guardo fuori
questa vita è uno spettacolo a colori.

Festa ci sarà se in fondo al viaggio avrò sul conto verità
Festa ci sarà se in fondo al viaggio avrò sul conto verità.

E le strade sono tante tante tante
ombra e sole le dividono a metà
cambia tutto cambia sempre
cambio accordo e sto arrivando a dire che...

Festa ci sarà se in fondo al viaggio avrò sul conto verità
Festa ci sarà se in fondo al viaggio avrò sul conto verità.