È come è

Si, mi sono chiesto molte volte,
è vero, perchè oggi piove
e non ne ho voglia
di trovarmi con la testa e coi vestiti pieni d'acqua.
Non ne ho voglia, non lo voglio.
Oppure è proprio lì lo scoglio.

Come si permette questa vita
di decidere se vuole
farmi a pezzi
oppure farmi dei regali come fossero avventura
messe a caso, non capisco.
Oppure invece solo così ci riesco.

E' come è, è come è.
Il sole nel cielo non chiede permessi,
tramonta da sè.
E' come è, è come è.
La notte comunque non resta e non vince,
sull'alba che c'è.

Poi mi trovo aperto in un sorriso
e tutto è più facile di nuovo,
al proprio posto.
E vedo chiaro con fiducia che ogni cosa sarà piena
di valore, come bere.
Oppure di un silenzio che fa male.

E' come è, è come è.
Le primavere diventano estati
anche senza di me.
E' come è, è come è.
Le piogge diventano fiumi nei mari
e sanno loro il perchè.