Canto adesso

Grazie a te che nella notte
hai lavorato con il sale, l'acqua e la farina vicino al forno
io da sempre mangio pane;
devo tanto...

grazie a te
che hai vendemmiato...
l'uva bianca e l'uva nera in giorni di fatica
io da sempre bevo vino;
devo tanto...

canto adesso
per chi fa pane e chi fa vino
canto adesso
per i maestri contadini

e ancora…

cosa riesci a restituire al fuoco
per il caldo e per la luce che ti dà
l'ho visto chiaro, devo dare qualcosa:
provo a restituire umiltà

che cosa riesci a restituire all'aria
che respiri vivendo in libertà
l'ho visto chiaro, devo dare qualcosa:
provo a restituire un po' di verità

canto adesso
per chi fa pane e chi fa vino
canto adesso
per i maestri accanto al forno
canto adesso
per chi ha imparato a usar la terra
canto adesso
per i maestri contadini
canto adesso
per chi fa il punto con le stelle
canto adesso
per i maestri marinai
canto adesso
per chi ha imparato a usare le mani

canto adesso
per i maestri di alchimia
l'oro è il cuore
ed è difficile arrivare.